Liceo scientifico sportivo: materie e contenuti della tua formazione

Coniugare al meglio la passione per lo sport o la pratica sportiva con la formazione scolastica è una possibilità reale se sceglierai il liceo scientifico sportivo. Si tratta di una scuola che ti consentirà di crearti un bagaglio d’istruzione in cui le conoscenze nell’ambito umanistico si trovano in completa armonia con la cultura scientifica e sportiva. Per sapere se è realmente il cammino più adeguato a soddisfare le tue aspettative, è opportuno appurare quali sono le materie del liceo scientifico sportivo e quali sono i contenuti che apprenderai.

Il liceo sportivo è, tra tutti gli indirizzi del liceo scientifico, quello di più recente istituzione ed è stato creato per permettere ai ragazzi, che come te hanno l’obiettivo di rendere lo sport il fulcro della loro crescita personale e, in futuro, anche professionale, di vivere la vita sportiva anche come occasione di arricchimento culturale. In questo liceo potrai approcciarti a più sport durante tutto il periodo dell’esperienza scolastica, non solo a livello pratico, ma anche teorico, in maniera tale che il sapere scientifico sia utile a migliorare il rendimento agonistico.

Imparerai come allenarti per ottenere i migliori risultati, quale alimentazione seguire per essere più in forma, a conoscere a fondo il tuo corpo per prendertene cura e per far sì che sia maggiormente performante, nonché a rendere l’attività sportiva un’opportunità per relazionarti meglio agli altri e per interiorizzare valori che sono importanti nella vita sociale. Ti addentrerai anche nel mondo dell’economia che riguarda lo sport, per essere pronto a cogliere future opportunità lavorative in questo settore.

Quando avrai concluso il tuo viaggio formativo al liceo sportivo e avrai ottenuto il diploma, non solo potrai iniziare un percorso più maturo nel campo dello sport, ma avrai una cultura adeguata per proseguire gli studi in facoltà sia scientifiche che umanistico-letterarie, con una buona preparazione di base e senza difficoltà.

Discipline principali al liceo scientifico sportivo

Proseguiamo con una panoramica delle materie del liceo scientifico sportivo. Il centro della tua formazione in questa scuola è costituito dalle tre discipline che riguardano lo sport e sono: Scienze motorie e sportive, Discipline sportive, Diritto ed Economia dello sport. Ecco gli orari e gli argomenti che studierai:

  • Scienze motorie: il monte orario prevede 3 ore settimanali dal primo al quinto anno del corso, il piano didattico include esercizi fisici finalizzati alla preparazione atletica e al potenziamento fisiologico per migliorare la resistenza, la forza e la mobilità. Inoltre, parteciperai a delle lezioni teoriche per studiare le regole da seguire in campo e gli obiettivi da raggiungere negli sport che pratichi e per essere istruito sull’anatomia del corpo, così da saper adottare le tecniche di allenamento più efficaci;

  • Discipline sportive: seguirai 3 ore alla settimana di questa materia e 2 ore nel biennio conclusivo, avrai modo di praticare due sport per ogni annualità, sia individuali che di squadra, presso palestre, piscine e impianti sportivi che l’istituto pone a disposizione. Il programma può prevedere anche attività fuori sede, come per esempio lo sci, il trekking o la canoa, da svolgere in ambienti diversi da quello scolastico e in strutture esterne. Imparerai, altresì, i migliori metodi di riscaldamento per potenziare le capacità organico-muscolari e di coordinazione generale e specifica;

  • Diritto ed Economia dello sport: lo studio di questa materia è riservato al triennio conclusivo per 3 ore settimanali, sarai istruito circa tutte le norme giuridiche che riguardano il settore dello sport e la loro evoluzione nel tempo, i principi della Costituzione, le differenti tipologie di sistema economico e di imprese, le operazioni finanziarie, i diversi contratti lavorativi e le attività produttive. Capirai, inoltre, i meccanismi che regolano la Borsa e il mercato, come operano e come sono strutturate le banche e gli istituti di credito. Tutto questo ti servirà qualora volessi intraprendere una professione legata all’amministrazione economica e giuridica di una società sportiva e alla gestione del marketing sportivo.

Considerevole rilievo nel piano di studi del liceo scientifico ad indirizzo sportivo hanno anche le materie dell’area scientifica, la principale è Matematica le cui lezioni sono impartite per 5 ore settimanali nel biennio e 4 ore nei successivi tre anni. I contenuti di questa materia sono fondamentali per comprendere quelli delle altre discipline scientifiche.

Durante la tua avventura presso lo scientifico sportivo dovrai cimentarti nello studio degli insiemi, dei monomi e polinomi, delle frazioni algebriche, delle equazioni, delle disequazioni, dei radicali, della geometria del piano e del piano cartesiano. Ampio spazio è riservato alle funzioni e sarai introdotto nell’ambito della statistica e del calcolo delle probabilità. Il programma biennale di Matematica include pure lo studio di Informatica, per imparare a risolvere problemi matematici con particolari software.

Completano il gruppo delle scienze: Fisica, che occupa 2 ore settimanali del calendario scolastico nel biennio e 3 ore nel triennio, questa disciplina ti sarà utile per comprendere le leggi della statica, della dinamica, della cinematica e della termodinamica e, infine, Scienze naturali che si suddivide in Chimica, Biologia e Scienze della terra e che seguirai per 3 ore alla settimana per tutti gli anni del liceo.

Rilevante è ciò che apprenderai nell’ambito della Biologia, perché ti servirà per conoscere meglio l’organismo umano e le sostanze nutritive di cui ha bisogno, così da adottare uno stile di vita salutare e rendere il corpo più forte, più sano e più pronto a sostenere l’attività fisica e sportiva.

Materie umanistiche del liceo sportivo

Passiamo in rassegna i contenuti delle discipline del liceo scientifico sportivo che appartengono all’area umanistico-linguistica. Buono è il grado di formazione che raggiungerai sia in Lingua e Letteratura italiana che in Lingua e Cultura inglese.

Per ciò che concerne Italiano, le cui lezioni ti saranno proposte per 4 ore settimanali in tutti gli anni scolastici, sarai innanzitutto introdotto all’esplorazione di tutti gli aspetti della grammatica e sintassi, così da essere in grado di esprimerti correttamente sia nella produzione scritta che oralmente. Imparerai, altresì, ad analizzare un brano narrativo e poetico dal punto di vista tecnico, saprai come redigere un testo argomentativo e un articolo di giornale e intraprenderai un tragitto lungo i secoli di letteratura italiana, partendo dai grandi poemi epici greci come l’Iliade e l’Odissea per poi ripercorrere tutte le opere e gli autori dall’epoca medievale sino a quelli del Novecento.

Anche per Inglese, che seguirai per 3 ore alla settimana dal primo al quinto anno scolastico, ti dedicherai allo studio della grammatica, esercitandoti, inoltre, nella comprensione del testo scritto, nell’ascolto e nella scrittura, nonché nella conversazione, per saper padroneggiare la lingua nel contesto quotidiano. Infine, ti addentrerai nella storia della letteratura e delle tradizioni del popolo britannico e americano. Tutto l’iter di apprendimento della lingua inglese è finalizzato a raggiungere il livello di conoscenza medio-alto B2.

Procederai a grandi passi lungo il tuo itinerario di Storia che, durante il biennio è accompagnato dall’apprendimento di Geografia, per 3 ore totali in ogni settimana.  Nei tre anni che seguono, il piano di studio include solo Storia e arriverai al quinto anno con un bagaglio culturale che spazia dalla preistoria sino agli eventi dell’epoca contemporanea.

Nel corso del triennio finale approderai nel mondo della Filosofia per 2 ore settimanali, al fine di osservare come il pensiero intellettuale si sia evoluto nei secoli a partire dagli antichi filosofi greci, come riflesso del contesto storico. Sarà inoltre interessante scoprire l’origine delle religioni monoteiste e politeiste, grazie allo studio di Religione, per un’ora alla settimana per tutto il periodo del liceo, acquisirai i fondamenti del cattolicesimo e rifletterai sul senso di determinati valori e principi morali. Qualora tu non voglia seguire l’ora di Religione, avrai la possibilità di sostituirla con delle attività alternative.

Al liceo sportivo non ti approccerai a Lingua e Cultura latina, una disciplina che puoi trovare solo al liceo scientifico tradizionale e neanche a Disegno e Storia dell’arte che invece è presente non solo allo scientifico di tipo tradizionale, ma anche all’opzione di scienze applicate. In questo liceo tali materie non sono trattate per lasciare più spazio alla teoria e pratica dello sport.

Perché scegliere questo tipo di liceo?

Adesso che conosci le materie del liceo sportivo e gli argomenti che tratterai, puoi valutare se tale percorso sia fattibile per te. Innanzitutto, bisogna sottolineare che è una scuola pensata per valorizzare l’interesse per lo sport e per consentire agli studenti di dedicarsi alle attività agonistiche senza trascurare lo studio delle altre discipline scolastiche. Questo vuol dire che gli orari e le lezioni sono organizzate in modo flessibile, tenendo conto della necessità di spendere tempo per allenamenti e impegni legati all’ambito dello sport.

Oltretutto, avrai delle preziose opportunità di partecipare a gare, a tornei, a competizioni anche a livello nazionale, di conoscere famosi atleti e questo non solo risulta altamente formativo, ma potrà anche aprirti delle interessanti prospettive di carriera per il tuo avvenire di atleta. Un altro vantaggio dello scegliere il liceo scientifico sportivo è che sarai istruito a tutto tondo. Un pregiudizio molto comune è quello secondo cui un liceo dove si pratica molto sport e dove Latino è escluso dal programma, è una scuola dove si studia meno e si arriva al diploma meno preparati rispetto agli studenti di altri istituti. Niente di più falso!

A ben vedere, il liceo sportivo è prima di tutto un liceo scientifico che è orientato verso la formazione sportiva, quindi studierai tanto quanto coloro che frequentano le altre opzioni dello scientifico, con l’aggiunta di Diritto ed Economia che di solito manca in vari altri indirizzi.

Come già accennato, dopo il diploma potrai affrontare qualunque studio universitario, a eccezione di Lettere antiche o delle facoltà incentrate sull’arte e allenerai mente e corpo in maniera tale da essere pronto a organizzare la tua vita non solo per proseguire proficuamente la tua crescita nello sport, ma anche per intraprendere qualsiasi altra strada con serietà, impegno e con l’istruzione giusta.


Prenota da qui la tua prima lezione gratuita di 30 minuti con uno dei nostri tutor