Le materie del liceo scientifico scienze applicate

Decidere di frequentare il liceo scientifico, dopo aver concluso il percorso della scuola media, vuol dire essere consapevoli di dover studiare tanto e applicarsi in modo costante per avere un buon profitto scolastico in tutte le discipline di studio. Questo discorso vale per tutti gli indirizzi dello scientifico: se la tua scelta ricadrà su quello tradizionale, o su quello di scienze applicate, sullo scientifico sportivo o se preferirai lo scientifico con doppia lingua o Cambridge, l’impegno richiesto sarà sempre notevole.

Ciò che cambia è il livello di approfondimento di alcune discipline in base alla specializzazione per cui opterai, ma si tratta sempre di una scuola che fornisce un bagaglio culturale completo. Se consideriamo le materie del liceo scientifico scienze applicate, notiamo che il settore scientifico, che comprende Matematica, Informatica, Fisica, Chimica, Biologia e Scienze della terra, ha un monte ore superiore rispetto a quello dello scientifico tradizionale, del liceo sportivo e delle altre tipologie di scientifico, perché è una scuola pensata per coloro che desiderano una formazione che privilegi una conoscenza più dettagliata delle scienze, senza trascurare l’ambito umanistico.

Pertanto, se sceglierai il liceo scientifico del tipo scienze applicate, avrai più ore di lezione delle materie scientifiche e più ore di pratica nei relativi laboratori, per far sì che tu possa sperimentare concretamente i principi matematici, chimici o fisici che studierai a livello teorico durante le lezioni in aula. In questo modo, l’apprendimento delle nozioni ti sembrerà meno astratto e ti renderai conto di quanto siano importanti le scienze nella vita reale.

In contemporanea allo studio delle discipline scientifiche, quelle linguistico-letterarie sono trattate in maniera piuttosto approfondita, affinché tu possa maturare una buona istruzione in ogni ambito ed essere pronto ad affrontare qualsiasi facoltà universitaria in futuro.

Cosa si studia al liceo scienze applicate per il settore scientifico?

Vediamo quali sono le materie del liceo scienze applicate che riguardano l’area scientifica. La regina delle discipline è sicuramente Matematica, poiché fornisce i concetti essenziali e l’impostazione logica fondamentale per approcciarsi anche alle altre materie scientifiche. Durante il tuo iter al liceo scientifico scienze applicate, ti troverai a studiare Matematica, per 5 ore a settimana nel primo anno e per 4 ore settimanali nelle restanti annualità. Il programma è vasto e si suddivide in: aritmetica e algebra, geometria, poi c’è la parte dello studio delle funzioni e delle relazioni e quella che tratta di statistica, per imparare ad eseguire il calcolo delle probabilità e saper realizzare sondaggi con dati statistici.

Oltre alle ore di insegnamento in classe, metterai in pratica in laboratorio i principi appresi e questo ti servirà per acquisire una tecnica di osservazione sperimentale utile anche per Fisica, Chimica e Scienze naturali. Il metodo sperimentale che seguirai nel laboratorio di Matematica si svolge attraverso questi passaggi:

  • osservazione della realtà: si parte dalla constatazione di un problema reale, come, per esempio, il dover individuare la rotta più breve di un aereo;

  • ipotesi: il secondo passaggio è formulare un‘ipotesi per risolvere il problema. Supponiamo che bisogni arrivare a Los Angeles partendo da Dubai in aereo, guardando la mappa, si ipotizza che la rotta migliore sia quella che passa dal Polo Nord;

  • applicazione delle leggi studiate: una volta ipotizzata una soluzione, bisogna analizzarla per mezzo dei teoremi matematici che già conosci. In questo caso, si segnano vari punti su un foglio che corrispondono alle possibili rotte e si calcola la distanza tra di essi; poi si riporta su di un mappamondo la distanza più breve calcolata e si osserva il tragitto;

  • conferma dell’ipotesi e soluzione: l’ultima fase è quella che determina la validità della teoria iniziale, se la distanza più breve è quella che passa vicino al Polo Nord, allora vuol dire che l ‘ipotesi è giusta e che il problema è stato risolto. In tal modo capirai che la matematica ti fornisce la risposta per qualsiasi problematica della realtà.

Mentre al liceo scientifico tradizionale il programma di Informatica è parte integrante di quello di Matematica ed è quindi trattato in modo meno dettagliato, in questo liceo è una materia a sé stante che studierai per tutti e cinque gli anni, per 2 ore a settimana. Conoscerai tutti componenti di un computer, i sistemi di numerazione, i linguaggi di programmazione, apprenderai a svolgere calcoli e funzioni con programmi informatici e a creare e gestire delle pagine web, il tutto praticato in laboratorio dove avrai un pc e una postazione.

Un’altra importante disciplina del liceo scientifico scienze applicate è Fisica che occupa 2 ore del calendario settimanale delle lezioni nel biennio, successivamente aumentate a 3 ore durante il triennio. Anche per questa materia dovrai approcciarti allo studio teorico, che poi sperimenterai in laboratorio: ti avventurerai nel mondo delle grandezze fisiche, della termologia e della termodinamica per studiare le leggi del calore e dell’energia, capirai i meccanismi che regolano le forze, l’equilibrio e la velocità e poi vedrai con i tuoi occhi come i principi teorici trovino applicazione nella realtà, mediante degli esperimenti.

Non meno affascinante è il cammino attraverso le scienze naturali che si articolano in Chimica, Biologia e Scienze della terra, con un orario di 3 ore alla settimana nel primo anno, 4 ore settimanali al secondo anno e nel triennio conclusivo avrai ben 5 ore di lezioni ogni settimana, suddivise in teoria e attività laboratoriali. Ti divertirai a vedere in maniera concreta in laboratorio le reazioni dei diversi composti chimici, a studiare l’anatomia del corpo umano e degli esseri viveri, scrutando le cellule e altri componenti al microscopio, eseguirai l’analisi delle rocce, dei minerali, di altre sostante che compongono la struttura del nostro pianeta, con gli strumenti tecnici che la scuola pone a disposizione degli studenti.

Discipline del settore umanistico al liceo scientifico scienze applicate

Completamente esclusa nel progetto didattico liceo scientifico opzione scienze applicate è Lingua e Cultura latina, che è invece presente allo scientifico tradizionale. Nonostante l’impostazione prevalentemente scientifica, le materie umanistiche e letterarie sono altrettanto essenziali nel piano formativo di questo liceo.

Per tutti e cinque gli anni, dovrai seguire 4 ore di Lingua e Letteratura italiana e 3 ore di Lingua e Cultura inglese a settimana. Acquisirai una buona padronanza nell’uso delle strutture grammaticali di entrambe le lingue, il corso di Inglese è finalizzato a raggiungere il livello di conoscenza medio-alto B2.  Avrai modo di imparare le tecniche di scrittura di varie tipologie di testi sia in italiano che in inglese e percorrerai tutto il panorama della letteratura italiana e inglese, del Medioevo fino al periodo contemporaneo, soffermandoti sugli autori e sulle opere principali.

Tra le altre discipline del liceo scientifico scienze applicate non mancano Storia e Geografia: mentre lo studio della storia ti accompagnerà per l’intero iter liceale, quello della geografia sarà presente solo nei primi due anni: il biennio prevede 3 ore di Storia e Geografia, il triennio comprende, invece, solo Storia per 2 ore a settimana. Filosofia è una materia riservata ai tre anni conclusivi, per 3 ore alla settimana, sarai coinvolto in un viaggio di scoperta dello sviluppo del pensiero occidentale, a partire dagli antichi filosofi greci, fino ai movimenti filosofici del Novecento, con uno sguardo particolare rivolto ai pensatori che hanno avuto grande influenza sullo sviluppo dei metodi di indagine scientifica.

Se t’interessa l’arte, non sarai deluso perché allo scientifico scienze applicate avrai modo di studiare Storia dell’arte, dalla preistoria ai nostri giorni e di praticare il disegno, avvalendoti anche delle tue conoscenze nell’ambito della geometria, così collegare questa disciplina alla matematica. Se invece opterai per il liceo scientifico sportivo, dovrai rinunciare allo studio dell’arte, è l’unica specializzazione dello scientifico che non include questa materia.

Perché scegliere il liceo scientifico scienze applicate?

Intraprendere un tragitto di formazione al liceo scienze applicate è frutto di una scelta ben ponderata. Di certo, prima di iniziare dovrai munirti di una bella dose di buona volontà per prepararti a trascorrere diverse ore sui libri e, dato che tutte le materie del liceo scientifico scienze applicate sono approcciate con un notevole grado di approfondimento, se hai voglia di imparare e di arricchire la tua cultura su tutti i fronti, potrebbe essere una scuola adeguata a te.

Basta la buona volontà oppure bisogna avere dei requisiti ben precisi per essere un bravo studente in questo liceo? È vero che lo scientifico scienze applicate è una scuola impegnativa, ma se si è determinati e ben organizzati nello studio, può essere un percorso alla portata di tutti. Tuttavia, ci sono caratteristiche personali e motivazioni che potrebbero aiutarti a capire se davvero questo iter di formazione faccia al tuo caso:

  • interesse per lo studio: come già detto, il primo passo per partire al meglio è avere il desiderio di studiare e di acculturarsi e se lo si fa dedizione ed entusiasmo tutto risulta meno faticoso;

  • passione per le materie scientifiche: si può dire che questo è un elemento essenziale per iscriversi al liceo scienze applicate, se la matematica e le altre scienze non rientrano nei tuoi interessi, forse è meglio puntare a un altro percorso di studi;

  • curiosità per la sperimentazione: dato che si tratta di un percorso particolarmente orientato alla pratica in laboratorio, essere curioso di sperimentare come un piccolo scienziato potrebbe essere una valida ragione per optare per tale liceo;

  • buona preparazione in tutte le materie: all’indirizzo scienze applicate non si trascura nulla, Matematica e tutte le restanti discipline scientifiche vanno di pari passo con gli studi linguistici, letterari, nonché con Storia, Arte e Filosofia e con un tale bagaglio potrai sentirti libero di scegliere, in futuro, pressocché qualsiasi facoltà universitaria.

Studiare al liceo scientifico scienze applicate è inoltre molto proficuo per sviluppare elevate capacità logiche e organizzative che ti aiuteranno a cavartela anche in altre circostanze della tua vita.


Prenota da qui la tua prima lezione gratuita di 30 minuti con uno dei nostri tutor